PASTIGLIE e BATTERIE: WEEKENDPASTIGLIE e BATTER:

Extra 20%

Codice: VACANZE2018
Finisce Tra:
INSERISCI IL TUO NUMERO DI TARGA
o
SELEZIONA IL TUO VEICOLO

Volano bimassa e volano rigido

Volano bimassa e volano rigido

Il volano rappresenta l'interfaccia tra il "sistema frizione" e il motore. Quando il pedale della frizione non è premuto, il disco frizione aderisce progressivamente al volano (grazie all'azione di cuscinetto e spingidisco) fino a ruotare alla stessa velocità per via dell'attrito. Quando invece si fa pressione sul pedale della frizione il volano viene rilasciato: in questo modo il movimento del motore non viene più trasmesso al cambio ed è possibile cambiare marcia.
Le tipologie di volano che si trovano in commercio sono di due tipi: bimassa (o doppia massa), di qualità premium, e rigidi (più economici).
In definitiva, il volano motore lavora in accoppiamento con la frizione ed è uno dei componenti più importanti e, allo stesso tempo, più delicati dell'auto.
Un classico segnale di malfunzionamento del volano è lo "slittamento" durante i cambi di marcia: questo può essere causato dal danneggiamento del volano o dall'accumulo di olio nel sistema, in quanto si riduce l'attrito tra la frizione e il disco frizione.

Mostra meno

... vedi di più
Torna su

Il volano è un disco che può essere realizzato in diversi materiali (solitamente sono in acciaio, ghisa, alluminio o, addirittura, quelli più recenti in fibra di carbone) e la cui funzione principale consiste nell'accumulare il lavoro del motore (comunemente chiamato "coppia in eccesso" per restituirlo al motore quando ne manca. Inoltre, il volano funziona da riduttore delle vibrazioni, rendendo la guida più confortevole e fluida.

Mostra meno

... vedi di più